OMNIA ST 3.2

POMPE DI CALORE REVERSIBILI E SPLITTATE CON COMPRESSORE DC INVERTER E ACCUMULO ACS INTEGRATO

  • OMNIA ST 3.2

Nuova gamma di pompe di calore splittate Full Inverter con Gas R32 a basso impatto ambientale.

La gamma prevede un’Unità Esterna con il cuore del circuito frigorifero, dal compressore al ventilatore con lo scambiatore lato aria, la quale sarà collegata con le tubazioni del gas refrigerante verso l’Unità Interna.

L’Unità Interna contiene invece il cuore del circuito idraulico del generatore con tutti i principali componenti preinstallati, come il circolatore ad alta efficienza e il vaso d’espansione, per permettere in sicurezza un’installazione pratica e veloce.

L’Unità Interna sarà inoltre dotata di una integrazione elettrica, che sarà da 3kW per i modelli monofase e 6kW per i modelli trifase. Le OMNIA ST 3.2 si differenziano dalle OMNIA S 3.2 per avere integrato un accumulo per l’Acqua Calda Sanitaria direttamente nell’Unità Interna.

Le taglie dalla 4 alla 10 montano un accumulo sanitario da 190L, mentre le taglie dalla 12 alla 16T montano un accumulo da 240L. Tale accumulo potrà poi essere integrato con un riscaldatore elettrico (accessorio) oppure con un impianto solare termico (fornitura a parte).

L’installazione splittata avrà inoltre l’innegabile vantaggio di evitare a monte qualunque problema di congelamento, anche alle temperature più rigide (fino a -25°C) e in assenza di corrente (unico vero problema delle resistenze elettriche antigelo delle macchine monoblocco esterne). Tutte le unità soddisfano le esigenze più estreme di climatizzazione invernale ed estiva di impianti di piccola e media potenza, possono infatti produrre acqua calda fino a 65°C, il che le rende idonee praticamente a tutti gli impianti di riscaldamento, siano essi radianti, a ventilconvettori oppure a radiatori.

La nuova concezione Full Inverter di Ferroli utilizza modulazioni inverter DC sui 3 principali componenti energivori della macchina, ossia compressore, ventilatore e pompa. Questo permette di modulare la potenza erogata inseguendo finemente il carico termico e permettendo all’utente efficienze elevatissime e importanti risparmi energetici. Inoltre, il concetto Full Inverter di Ferroli permette di abbattere le correnti di spunto, evitando sbalzi alla rete e garantendo una maggiore vita utile ai componenti. I livelli sonori sono tra i più bassi del mercato e ne consentono l’utilizzo come unico generatore dell’impianto, piuttosto che integrato ad altre fonti, come ad esempio una caldaia (approfondisci i nostri Ibridi Factory Made).

 


  • Dati Tecnici

    IL SISTEMA DI CONTROLLO

    L’Interfaccia utente multilingua è stata dotata di tecnologia Capsense con display grafico da 2,8”, che permette all’utente di interagire con il prodotto in modo agevole ed estremamente semplice. L’interfaccia a bordo macchina comunica agilmente con i nuovi sistemi intelligenti Connect CRP, i quali possono gestire fino a 8 termostati (7 Connect Evo Zone + 1 Connect CRP che presenta tutte le funzioni di cronotermostato a sua volta) suddivisi in 2 zone, una diretta e una miscelata.

     

    Tra le principali funzioni di gestione:

    PROTOCOLLO MODBUS per la gestione intelligente tramite eventuale BMS esterno.

    RISCALDAMENTO E RAFFRESCAMENTO con la pompa di calore unico generatore. La modulazione Full Inverter permette di mantenere i setpoint desiderati, sia in riscaldamento che in raffrescamento, ottimizzando i consumi per l’utente. L’impostazione di curve climatiche (di serie) può migliorare il comfort e ridurre ulteriormente i consumi.

    PRODUZIONE ACQUA CALDA SANITARIA (ACS). Quando la sonda di Temperatura ACS scende sotto un determinato valore, la macchina entra in modalità ACS, ossia in Riscaldamento con Setpoint dedicato deviando sull’accumulo ACS integrato.

    FONTI ENERGETICHE ADDIZIONALI (caldaia o resistenza elettrica). La pompa di calore potrà attivare queste fonti addizionali in Integrazione o in Sostituzione, in base a dei parametri personalizzabili. Oltre a queste impostazioni, la chiamata potrà avvenire in emergenza, laddove la pompa di calore risulti in anomalia.

    INPUT SMART GRID DA FOTOVOLTAICO E RETE. L’unità è dotata di 2 ingressi digitali per la gestione di un input da impianto fotovoltaico e da rete elettrica. Questi sono i famosi contatti Smart Grid, per l’ottimizzazione dei consumi e dei costi in bolletta. Il primo contatto (EVU) dirà alla pompa di calore quando il fotovoltaico sta producendo. La pompa di calore alzerà il set point ACS nell’ottica di migliorare l’autoconsumo (dove l’utente ha il miglior guadagno). Il contatto verso la rete (SG) avvertirà la pompa di calore quando l’energia elettrica costa di più (se il gestore lo permette) e questa si limiterà, in base a delle impostazioni personalizzabili. Per i dettagli, vi invitiamo a leggere i manuali.

    CONTROLLO REMOTO VIA APP. Disponibile per iOS e Android con l’utilizzo del Connect CRP (opzionale). RESISTENZA ELETTRICA BOLLITORE ACS. In modalità ACS l’unità gestisce una resistenza elettrica inserita nel bollitore come integrazione, funzione antilegionella o come fonte di riserva, nel caso di un’anomalia.

    FAST ACS. Funzione che consente di dare priorità alla produzione di ACS attivando tutte le fonti energetiche disponibili, per portare il bollitore ACS al setpoint impostato nel tempo minore possibile.

    FUNZIONE ANTILEGIONELLA. Permette di impostare dei cicli settimanali antilegionella. Per il corretto funzionamento verrà utilizzata la caldaia in integrazione oppure l’eventuale resistenza elettrica sul bollitore ACS.

    MODALITA' SILENT. Quando attiva riduce la frequenza massima del compressore e la velocità del ventilatore, in modo da ridurre sensibilmente la rumorosità. Disponibili 2 differenti livelli, programmabili su fasce orarie giornaliere (ad es. notte).

    ON/OFF da contatto esterno. L’unita può essere attivata e disattivata tramite un contatto esterno (ad es. da termostato di zona): in questo caso la modalità di funzionamento seguirà le impostazioni del controllore.

    CALDO/FREDDO da contatti esterni. L’unità può ricevere un segnale di commutazione estate/inverno dall’esterno (ad es. dal termostato di zona).

    ECO. Setpoint dedicato per funzionamento “Eco”. Impostabile anche per fasce orarie.

    PROGRAMMAZIONE ORARIA SETTIMANALE.  Il Connect CRP (opzionale) consente la programmazione oraria differenziata per ciascun giorno della settimana definendo per ogni fascia il modo (FREDDO/CALDO/ACS) e i setpoint di lavoro.

    PROTEZIONE ANTIGELO. con funzionamento in caldo della pompa di calore con circolatore in ON e l’eventuale booster elettrico.

     

  • Manuali
  • Depliant
  • Certificazioni

Altri prodotti alternativi

Pic
OMNIA H
Pompe di calore reversibili aria-acqua per installazione splittata
Pic
OMNIA H IN
Sistemi ad incasso con pompe di calore reversibili aria-acqua per installazione splittata, con bollitore sanitario inox da 150 litri
Pic
OMNIA M 3.2
Pompe di calore reversibili per installazione esterna con compressore dc inverter
Pic
OMNIA S 3.2
Pompe di calore reversibili per installazione splittata con compressore dc inverter