• image

    Gruppo Ferroli

    Brillanti intuizioni, grande capacità e determinazione
    dal 1955

image

Il Gruppo

Grazie a brillanti intuizioni, grande capacità e determinazione, nel 1955 Dante Ferroli fonda il Gruppo Ferroli, che oggi a 65 anni di distanza, continua il suo sviluppo. L’obiettivo è lo stesso: rappresentare l’assoluta innovazione nel settore del riscaldamento e della climatizzazione, attraverso l’incessante sviluppo e la produzione di prodotti di alta qualità, affidabilità, fruibili a tutti ed in tutto il mondo. Dalla sua sede a San Bonifacio (Vr), Ferroli controlla un’attività globale con stabilimenti in Europa ed Asia, una rete commerciale presente in 12 paesi e con circa 2500 dipendenti. Il gruppo include marchi iconici come Ferroli, Lamborghini Calor Clima, Isea, da sempre punto di riferimento sia in termini tecnologici che estetici. 

Un incessante percorso di sviluppo delle tecnologie innovative, del risparmio energetico e attenzione all’ambiente ha fatto di Ferroli uno tra i leader assoluti del settore: la sua ampia gamma di prodotti infatti, grazie alle caratteristiche e alle prestazioni offerte, si distingue da sempre nell’industria del riscaldamento. L’offerta negli anni si è evoluta, passando da fornitura di prodotti a proposta di sistemi e servizi integrati per il cliente. Fortissimo è lo sforzo nella ricerca: attraverso strutture organizzate a livello globale, oltre cento addetti sono costantemente in ascolto delle esigenze dei clienti per soddisfarle con prodotti innovativi che assicurano il massimo dell’efficienza e della ecocompatibilità. 

Non a caso il gruppo Ferroli è già pronto ad eccellere anche nelle nuove frontiere evolutive dell’HVAC, come l’aerotermia e la connettività. Massima è naturalmente anche l’attenzione posta al servizio ed all’assistenza tecnica al cliente, attraverso l’organizzazione e la formazione di una rete dedicata forte di una velocità e di una reattività uniche nel settore. L’ efficace formazione della sempre più ampia rete di centri di assistenza tecnica e di tutti i professionisti che ruotano attorno a Ferroli permette di garantire il comfort a tutti i Clienti con prontezza, massima fruibilità e affidabilità.

LA NOSTRA MISSION






La mission del Gruppo rimane sempre la stessa che ha mosso il fondatore Dante Ferroli: fornire soluzioni, prodotti, servizi per il comfort, in grado di migliorare la qualità della vita dei nostri clienti in tutto il mondo, nel totale rispetto del pianeta e quindi delle future generazioni.

1955

Anno di fondazione

2200

dipendenti in tutte le filiali

12

paesi nel mondo con nostre sedi 

1

gruppo unico e dinamico

GOVERNANCE

Allo scopo di rafforzare e migliorare il proprio sistema di controllo e di governo societario, Ferroli S.p.A. ha avviato un progetto diretto all’adeguamento del sistema di prevenzione e gestione dei rischi ispirato sia alle previsioni del d.lgs. 231/2001 sia alle migliori pratiche in queste materie.

Il progetto si è concluso con l’adozione del Modello 231 e del Codice etico.

Documenti scaricabili:
- Modello 231
- Codice etico
- Politica Aziendale

Organo di Vigilanza

All’Organismo di Vigilanza è stato assegnato il compito di:
- vigilare sul funzionamento e rispetto del Modello, delle regole di comportamento, dei protocolli di prevenzione e delle procedure previste dal Modello;
- svolgere periodica attività ispettiva e di controllo, di carattere continuativo e a sorpresa;
- sviluppare e promuovere il costante aggiornamento del Modello;
- promuovere iniziative per la diffusione della conoscenza e della comprensione del Modello, dei contenuti del d.lgs. n. 231/2001;
- verificare la predisposizione di un efficace sistema di comunicazione interna per consentire la trasmissione di notizie rilevanti ai fini del d.lgs. n. 231/2001 garantendo la tutela e riservatezza del segnalante;



- fornire a tutti i dipendenti e i membri degli organi sociali chiarimenti in merito al significato ed alla applicazione delle previsioni contenute nel Modello e alla corretta interpretazione/applicazione del Modello stesso, degli standard di controllo, delle relative procedure di attuazione e del Codice Etico della Società;
- segnalare tempestivamente all’organo amministrativo, per gli opportuni provvedimenti, le violazioni accertate del Modello che possano comportare l’insorgere di una responsabilità in capo alla Società e proporre le eventuali sanzioni;
- Ogni violazione o sospetto di violazione del Modello 231 e del Codice Etico può essere segnalata all’Organismo di Vigilanza.