FOREST

Caldaia per acqua calda per combustibili solidi

  • FOREST

Il modello FOREST è una caldaia per acqua calda a combustibili solidi, specifica per trucioli e pellets di legno.

Struttura mista a intercapedine e tubi d’acqua. La griglia di alimentazione consente un apporto di combustibile dosato in continuo anche per materiale grossolano e garantendo il rispetto delle attuali norme in materia di emissioni per legno non trattato.

Gamma composta da 6 modelli con potenze utili da 116 kW a 800 kW con marcia di tipo ON - OFF e possibilità di taratura inferiore alla nominale.


  • Dati Tecnici

    Pressione standard di progetto 2 bar

    Alimentazione a coclea di nostra concezione che nasce da un progetto unico caldaia-focolare meccanico.

    Sottogriglia diviso in comparti stagni per una adduzione differenziata dell’aria comburente.

    Camera di combustione molto ampia. Rivestita completamente di mattoni refrattari per raggiungere elevate temperature di combustione. Esternamente raffreddata con pareti ad intercapedini d’acqua per eliminare ogni dispersione di calore verso l’esterno.

    Combustione in due stadi, con gassificazione in griglia e rapporto aria primaria/aria secondaria sopragriglia variabile.

    Rivestimento refrattario, del tipo in mattoni isolati verso l’esterno, è di elevato standard.

    Fascio tubiero e geometria del percorso fumi tale da garantire un numero minimo di interventi di pulizia ed una accessibilità totale con ampie porte al piano di griglia per la rimozione delle ceneri.

    Sistema termostatico per avanzamento automatico coclea e predisposizione antincendio.

    Elevati rendimenti di combustione. Con combustibile pel-lets è possibile superare rendimenti del 90%.

     

    CERTIFICAZIONI

    • Marcature CE secondo le Direttive:
    • Macchine (2006/42 CEE)
    • Bassa Tensione (2014/35/UE)
    • Compatibilità Elettromagnetica (2014/30/UE)

     

    ACCESSORI A RICHIESTA

    Potenza termica modulata in continuo: permette di ridurre la potenzialità bruciata dal 100 fino al 50%, riducendo al minimo gli spegnimenti della caldaia. La sonda di mandata agisce sul regolatore a logica programmabile che modifica la velocità della coclea di alimentazione e le portate d’aria comburente mediante inverter.

    Regolatore di tiraggio: mantiene costante il tiraggio in camera di combustione tramite un rilevatore e una valvola a farfalla motorizzata sul condotto di by-pass della batteria multiciclonica oppure inverter sull’aspiratore fumi.

    COMBUSTIBILI COMPATIBILI

    • Scarti della lavorazione del legno e del sughero non trattati.
    • Biomasse (Scarti vegetali di attività agricole, forestali e di prima lavorazione dei prodotti agroalimentari).
    • Pellets di legno.
    • Massima percentuale di ceneri sul combustibile secco: 2%.

     

    GRANULOMETRIA MASSIMA AMMESSA, UMIDITÀ DEL COMBUSTIBILE, GARANZIE SUL PROCESSO DI COMBUSTIONE E SULLE EMISSIONI AL CAMINO, saranno definite su specifiche richieste a livello contrattuale

  • Depliant

Altri prodotti alternativi